la tigella un blog che non è un blog

Non fate caso a me

11.25.2011 · Posted in progetti

Non fate caso a me: non sono un post, ma il parlare ad alta voce tra sé e sé, l’inanellare una parola dopo l’altra sperando di ricavarne senso.

Penso a un flusso immenso, inarrestabile. Parole, immagini, suoni, nomi, azioni arrivano da ovunque e scorrono, velocissimi. Si può provare a incanalarli, dare loro una direzione o, meglio, farsi guidare per capire in che direzione stanno andando e poi scegliere un’imbarcazione e lasciarsi andare, immettersi nel flusso e farsi trascinare, sapendo dove si va e come ci si sta andando.

Tempo dopo quello che rimane di quel flusso sono gocce, singoli frammenti, immagini e parole slegate che una volta avevano senso solo per il fatto di far parte di quel flusso, oggi il senso lo acquistano perché guardandoli li riconosciamo e li collochiamo nello spazio e nel tempo.

Da tutto questo uscirà un nome per una cosa molto bella. Presto.

Leave a Reply