la tigella un blog che non è un blog

#ioricordo Genova: l’analisi testuale

02.06.2012 · Posted in progetti

La scorsa estate, in occasione del decimo anniversario del G8 di Genova, io e Aurora abbiamo creato un sito internet che raccogliesse i racconti e i ricordi legati a quelle giornate di chi c’era e di chi era lontano, di chi aveva partecipato alle manifestazioni e di chi ne era a mala pena a conoscenza, convinte che i fatti di quei giorni abbiamo segnato un’intera generazione, la nostra, e oltre.

In un mese sono state raccolte 162 storie di ogni tipo che, tutte insieme, restituiscono un affresco corale di due giornate che rimarranno nella storia del nostro Paese.

Conclusa la raccolta di racconti Francesca della Ratta e Carlo Vaccari si sono offerti di realizzare un’analisi testuale di cui oggi cominciamo a presentare i primi risultati.

Intanto, i materiali a disposizione:
- il testo, in un file pronto per l’analisi o la lettura, con una legenda per le variabili in classi
- il vocabolario del testo con tutte le parole (forme grafiche) che vi sono contenute e le relative occorrenze

Rispetto al testo originale:
1. Sono stati corretti gli errori ortografici, sono stati normalizzati alcuni termini (es. “black bloc”) ed eliminati i caratteri non visualizzabili
2. Le maiuscole sono state abbassate, eccetto per le parole riconosciute come nome proprio di luogo o persona
3. Sono state aggiunte alcune variabili sulla data di pubblicazione del post, il genere dell’autore, l’età al momento di pubblicazione del post (poi ricodificata in tre classi), il conteggio di aggettivi negativi presenti nel post
4. Le locuzioni grammaticali, gruppi nominali o espressioni composte (es.il_giorno_prima,  Zona_Rossa, black_bloc, ecc.) sono state riconosciute come unica parola e unite da un underscore.

Si tratta del primo appuntamento per esplorare un lavoro, quello dell’analisi testuale, nato da un’idea di Francesca della Ratta e Carlo Vaccari, con i quali abbiamo collaborato per restituire alla Rete i contenuti inseriti dagli utenti, e per fornire ulteriori chiavi di lettura di quanto prodotto dalla Memoria Collettiva su Genova 2001.

Io, Aurora, Francesca e Carlo invitiamo tutti a commentare e discutere i file, esprimendo le riflessioni provocate dal materiale così organizzato.

2 Responses to “#ioricordo Genova: l’analisi testuale”

  1. [...] ci abbiamo lavorato un po’ sopra, io come bassa manovalanza di data cleaning, lei con il suo velocissimo ticchettare sulla tastiera e i suoi programmi specializzati – il risultato è da oggi disponibile sul blog di claudia [...]

  2. [...] contemporanea con tigella la terza puntata dell’analisi  sulla memoria dei fatti di genova. (qui la prima e qui la [...]

Leave a Reply