la tigella un blog che non è un blog

Archive for the ‘storie’ Category

«Per fermare le acque dell’oblio»

04.18.2012 · Posted in storie

Ogni giorno su Twitter (e non solo) mi scorrono davanti agli occhi storie di ogni tipo. Di alcune decido di seguire lo sviluppo, di altre mi limito a rilanciare un tweet o un post che però si perdono nel flusso e rischiano di passare inosservate. Ho deciso di provare a estrarre dal flusso le gocce ...

Storia di un tweet

03.01.2012 · Posted in storie

Questa sera ho letto un post che avrebbe dovuto convincermi che, su tutta la questione No tav, avrei dovuto simpatizzare per le forze dell’ordine. Leggendolo e guardando il video mi è tornato in mente un video della scorsa estate, girato qualche giorno prima della manifestazione del 3 luglio. Ho pensato che non si può giudicare ...

Il 2011 in hashtag

11.30.2011 · Posted in storie

Mi capita spesso di fermarmi a ripensare a come il mio uso di twitter sia cambiato nel corso dell’ultimo anno. La rivoluzione tunisina, per motivi personali e non, ha segnato per me un momento significativo, uno spartiacque, il punto oltre il quale twitter non è stato più solo strumento per condividere pensieri e letture interessanti ...

Impressioni da una giornata di metà novembre

11.16.2011 · Posted in storie

La mattina del 15 novembre mi sono svegliata leggendo il tactical briefing di Adbusters che faceva due proposte al movimento #OccupyWallStreet in vista dell’arrivo dell’inverno (e rivolgendosi provocatoriamente agli “aspiranti martiri nella neve”): STRATEGIA #1:Raccogliamo le nostre forze stringiamo i denti e teniamo duro durante l’inverno … eroicamente dormiamo in mezzo alla neve … impressioniamo ...

#15O United for #globalchange

10.15.2011 · Posted in storie

Giornata di mobilitazione globale per il cambiamento In uno Scoop.it raccolte materiali per capire le ragioni della mobilitazione del 15 ottobre. #15O United for #globalchange | Scoop.it L’appello per Occupy the London Stock Exchange "Le istanze di riscatto che stanno attraversando tutto il mondo,dalla primavera araba agli indignati, stanno dimostrandoche i bluff della finanza mondiale ...