la tigella un blog che non è un blog

Archive for the ‘cose di internet’ Category

Twitter e la Concordia

01.23.2012 · Posted in cose di internet

Il 19 gennaio scorso ero invitata a un incontro sulla comunicazione ai tempi di Twitter presso la sede della Luiss, a Roma. Ho parlato della mia esperienza di “contastorie”, di social media curator cominciata dalla rivoluzione tunisina e continuata nel corso di tutto il 2011 per raccontare quanto succedeva nel mondo. Ho parlato anche di ...

Content curation e i miei dubbi esistenziali

12.27.2011 · Posted in cose di internet

Sono ormai molti mesi che mi interrogo sul mio modo di lavorare con Twitter. L’aumento dei follower e, in qualche modo, il riconoscimento del mio lavoro da più parti mi ha spinta a una maggiore responsabilità nei confronti di quello che faccio, degli argomenti che tratto, delle persone che mi seguono e mi leggono. Provo ...

L’ozio è il padre delle riflessioni ovvie

12.26.2011 · Posted in cose di internet

Appunto al volo una riflessione nata ripensando a Year in Hashtag, nel dormiveglia. Ovvia e banale, ma vorrei metterla da qualche parte. Se nel 2011 c’è stata un’esplosione del citizen journalism non è solo una questione tecnica e tecnologica, il diffondersi di smartphone, tablet, laptop e connessioni mobile che permettono da ovunque ci si trovi ...

Il ministro che risponde su Twitter

11.30.2011 · Posted in cose di internet

View the story “#openpolitics: il ministro che risponde su twitter” on Storify] Per me la questione è aperta e la pongo a voi. E’ un bene o un male che un ministro sia presente su Twitter e che risponda ai tweet che gli vengono rivolti? Proviamo a discuterne, con più spazio che nei 140 caratteri ...

Default, resistenza e reazione

11.03.2011 · Posted in cose di internet

Su tutta la questione degli hashtag #itadefault vs #italiaresiste vs #italiareagisci non ho molto da dire a parte alcune considerazioni. Innanzitutto, anche se questo non ha a che fare con il caso in questione, credo ci sia un’attenzione troppo accentuata per i trending topic e una tensione esagerata per riuscire a portare il “proprio” hashtag ...

Anche l’Emilia Romagna si apre all’open data

10.14.2011 · Posted in cose di internet

E’ stato lanciato oggi il portale regionale dedicato all’open data. “Lo scopo del progetto – si legge nel comunicato stampa di lancio del portale – è quello di rendere pubblico e trasparente, nonché valorizzare, il patrimonio informativo pubblico della Regione Emilia-Romagna, dando così concreta attuazione ai principi di accesso, trasparenza e partecipazione, e allo stesso ...