la tigella un blog che non è un blog

Autunno d’Appennino: storia di una stagione

10.10.2011 · Posted in progetti

Ci sono quelle idee che mi entrano in testa come un lampo e non riesco a farle andare via finché non ho trovato modo di realizzarle. L’idea di cui vi parlerò è di questo tipo: si è presentata mentre guardavo un bosco in cui le foglie degli alberi iniziavano timidamente a ingiallire alle quote più alte, mentre in basso il verde resisteva. Tornata a casa l’idea è diventata realtà.

Cos’è? Un tumblr, un diario fotografico dell’arrivo dell’autunno. Nelle prossime settimane fotograferò ogni giorno lo stesso angolo di Appennino per tenere traccia dell’avanzare dell’autunno, fino a quando gli alberi saranno completamente spogli e arriverà la neve.

In autunno l’Appennino dà il meglio di sé: colori, sapori e profumi, sagre e feste in tutti i borghi. Con questo tumblr voglio provare a regalarvi il piacere di vedere l’Appennino che si veste di autunno, giorno dopo giorno.

[Nella foto, da sinistra, il monte Cavalbianco, 1855 mslm, il monte La Nuda, 1893 mslm, il Passo del Cerreto. E di là è Toscana.]

One Response to “Autunno d’Appennino: storia di una stagione”

  1. Adoro queste cose…
    Proprio stamattina pensavo di fare lo stesso con l’albero che vedo dal mio salotto!

Leave a Reply